Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa

Comune di Tramonti

Tu sei qui: Conosci la cittàDicono di noiArticolo de "IL MATTINO" del 30/04/2011

Aggiungi ai preferiti Trasforma questa pagina in PDF Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:

fb-like
g-plus

Articolo de "IL MATTINO" del 30/04/2011

Scritto da rossano, giovedì 3 dicembre 2015 11:10:24

Ultimo aggiornamento giovedì 3 dicembre 2015 11:10:24

Tramonti ricorda il poeta Tagliaferro

Si conclude stasera la IX edizione del Premio letterario "Città di Tramonti", dedicato a Pietro Tagliafierro, giovane poeta disabile, scomparso prematuramente. All'evento, patrocinato dalla Regione Campania e dalla Provincia di Salerno, parteciperanno i numerosi concorrenti che si contenderanno uno dei premi previsti nelle categorie narrativa, poesia inedita, poesia in vernacolo, pittura, fotografia e ceramica. Una sezione speciale è stata dedicata ai lavori dei ragazzi delle scuole elementari e medie, suddivisi in fiabe, poesie e poesie in vernacolo. Il clou della manifestazione è in programma presso l'aula consiliare del Comune, a partire dalle ore 18,30, quando autorità, artisti, giornalisti e scrittori si incontreranno per cerimonia di consegna dei premi. Alla manifestazione conclusiva parteciperanno il Presidente della Provincia, Edmondo Cirielli, l'attore e scrittore Gaetano Amato, il giornalista Italo Cucci, il maestro Salvatore De Riso, membro dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani, e il giornalista esperto in enogastronomia Beppe Francese. La serata si aprirà col saluto del sindaco e proseguirà con la presentazione delle due fatiche letterarie di Amato e Francese. «Ancora una volta Tramonti - commenta il sindaco Antonio Giordano - si propone come oasi di cultura e tranquillità, luogo in cui ritemprare lo spirito e riscoprire arte e cultura in ogni suo aspetto». La giornata si completa con un ulteriore appuntamento, in programma stamane presso l'Istituto Comprensivo, dove gli alunni delle classi quinte della scuola primaria saranno impegnati nell'incontro-confronto sul tema "Le regole...in gioco: la Legalità dal punto di vista dei bambini", nell'ambito del progetto Pon "Le(g)ali al Sud: un progetto per la legalità in ogni scuola".