Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa

Comune di Tramonti

Tu sei qui: Conosci la cittàDicono di noiArticolo de "METROPOLIS" del 08/06/2013

Aggiungi ai preferiti Trasforma questa pagina in PDF Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:

fb-like
g-plus

Articolo de "METROPOLIS" del 08/06/2013

Scritto da rossano, giovedì 3 dicembre 2015 11:38:27

Ultimo aggiornamento giovedì 3 dicembre 2015 11:38:27

Un "galà del calcio" al premio Tramonti

Oggi, sabato e domenica prossimi tre giorni di cultura, sport e sociale in Costiera Amalfitana

In occasione della cerimonia conclusiva del premio letterario "Città di Tramonti" arrivano in Costiera Amalfitana autorità, artisti, giornalisti, scrittori e grandi protagonisti del mondo del calcio. La cerimonia si dividerà in tre momenti di grande impatto culturale, sociale ed educativo. Si comincia oggi, ore 17.30, nell'aula consiliare del Comune di Tramonti con la presentazione del libro "Il Verde di Tramonti" di Mario Carotenuto un artista che non ha mai dimenticato le sue origini, sempre legato al paesaggio dell'infanzia che rimane intatto nelle sue opere.

Tra sei giorni, poi, appuntamento da non perdere con il dibattito "Idee in movimento". Con la dirigente scolastica dell'istituto comprensivo "Giovanni Pascoli" Luisa Patrizia Milo, il primo cittadino Antonio Giordano, e il coordinatore del premio (presieduto da Umberto Giordano) Vincenzo Savino, interverranno Vincenzo Pastore - presidente Figc Campania, Delio Rossi - allenatore della Sampdoria, Alfonso De Nicola - responsabile staff sanitario Calcio Napoli, Andrea Iovino - direttore artistico Bimed, Giuseppe Gargano - storico medievalista, Francesco Romano - procuratore sportivo ed ex calciatore, Massimo Taibi - ex portiere e responsabile settore giovanile del Modena, David Mounard - attaccante della Salernitana 1919, e l'allenatore Roberto Breda. Bello sarà soprattutto <<l'incrocio>> tra Delio Rossi e Roberto Breda, allenatore e capitano della Salernitana che conquistò la promozione in serie A.

Si tratterà di un percorso formativo e culturale sulla pratica sportiva sana e salutare dal punto di vista fisico, mentale, e comportamentale: non violenza, tolleranza, solidarietà e collaborazione sono i valori fondamentali trasmessi dallo sport e che movimentano le idee sollecitando la crescita creativa del bambino di oggi. A fine giornata saranno premiati gli alunni dell'istituto comprensivo di Tramonti vincitori del concorso "Persi nella rete... dello sport" con magliette autografate da famosi calciatori della serie A.

Domenica 16 Giugno, poi, il gran finale. E ai relatori della giornata successiva si aggiungeranno anche Candido Fortunato - procuratore sportivo, Gianpiero Mughini giornalista, Enrico Varriale - giornalista sportivo Rai, Pasquale Amato - presidente del Forum dei Giovani di Tramonti. Coordinerà la serata il decano dei giornalisti della Costiera, Luigi De Stefano. La serata proseguirà con la premiazione dei vincitori del concorso al quale hanno partecipato numerosi concorrenti, suddivisi nelle categorie narrativa, poesia inedita, poesia in vernacolo, pittura, fotografia e ceramica. Una sezione speciale è stata dedicata ai lavori dei ragazzi delle scuole elementari e medie, suddivisi in fiabe e poesie.