Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 giorni fa

Comune di Tramonti

Tu sei qui: L'angolo del SindacoMessaggio di fine anno e auguri del Sindaco

Aggiungi ai preferiti Trasforma questa pagina in PDF Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:

fb-like
g-plus

Messaggio di fine anno e auguri del Sindaco

Scritto da rossano, giovedì 28 dicembre 2017 17:02:21

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 febbraio 2018 18:43:35

Cari concittadini,

un altro anno volge al termine e si ripresenta, in tutti noi, il tempo per una riflessione su quanto è accaduto nell'anno che tra pochi giorni finisce: gioie, preoccupazioni, aspettative e soprattutto il valore di un rapporto, il calore dello stare insieme, che, giorno dopo giorno, mai esaurisce la spinta verso un futuro migliore, anzi rinvigorisce la volontà di costruire un domani più importante.

Come Sindaco, vivo costantemente queste dinamiche con la convinzione che anche tutti voi cittadini, residenti e non, ogni giorno affrontate nuovi impegni per raggiungere traguardi importanti e gratificanti, sviluppando sempre più la dimensione dell'essere cittadini attivi che mirano non solo al bene personale e familiare ma dell'intera comunità.

L'economia italiana comincia, finalmente, a dare segnali di speranza e di ottimismo. Con orgoglio, possiamo affermare che anche nel nostro piccolo paese si percepiscono, anzi sono evidenti, questi segnali di ripresa e di crescita. Quest'anno, infatti, si è avuto un notevole sviluppo del settore turistico, in particolare quello dell'accoglienza con la nascita di numerosi punti di "ospitalità", che conseguenzialmente ha trainato il settore dell'artigianato dei prodotti locali e della gastronomia, i quali hanno registrato un notevole incremento.

Grande sviluppo ha avuto, poi, il settore agricolo con la viticultura che occupa, o meglio sta recuperando, un numero sempre maggiore di ettari di terreno, con nuove e vecchie piantagioni, sapientemente riprese, che creano un nuovo panorama, un nuovo scenario che emoziona quanti sono ancora legati ai ricordi della Tramonti dei nostri padri. Tale sviluppo sta producendo un duplice effetto positivo: sana un territorio destinato al dissesto e, soprattutto, elargisce quel nettare che miete riconoscimenti nazionali ed internazionali in tutti i concorsi enologici.

Il lavoro nelle mura domestiche e nella vicina Costa d'Amalfi ha permesso a molti di agganciarsi a quel volano produttivo che ha portato notevole vantaggio economico.

Il Comune, ovviamente, non ha mai smesso di profondere notevoli energie nel welfare, pensare e provvedere per tutti i cittadini, assicurare tutti i servizi necessari, soprattutto per i più deboli. Anche nel campo delle opere pubbliche l'Amministrazione si è prodigata per intercettare opportunità che, anche a costo di grandi sacrifici, hanno portato ad avviare nuovi lavori, che attendevano da anni la realizzazione e che sono essenziali per una vita civile.

L'impegno per il nuovo anno si innesta su quanto impostato in questi anni e, credo fermamente, che nel 2018 sarà possibile veder realizzato.

Intanto, abbiamo cercato di metterci sempre più al passo coi tempi anche nel campo tecnologico, privilegiando soprattutto quelle iniziative che possono favorire l'informazione e la trasparenza. Abbiamo, infatti, adottato una "App" (applicazione informatica) che permetterà un rapporto continuo e diretto tra i cittadini e l'ente Comune, attraverso l'utilizzo dei moderni cellulari.

La mia speranza è che per il futuro il nostro amato paese possa essere sempre più conosciuto per le sue bellezze naturali, per le grandi risorse e potenzialità che può sviluppare, per il valore ed il calore della sua gente. Comunque, è solo con l'impegno di tutti, soprattutto con l'orgoglio di essere cittadini di Tramonti, memori del nostro passato, che possiamo raggiungere altri grandi traguardi.

Con questo auspicio, auguro a tutti un

Buon Natale ed un felice e prospero Anno Nuovo 2018.

IL SINDACO

dott. Antonio Giordano